News ed eventi

COMBI MAIS 4.0 – L’INNOVAZIONE CONTINUA…

[12/05/2017]

Durante il Convegno del 9 maggio tenutosi in una “piazza” molto particolare, nel cuore della tradizionale attività di commercio dei cereali, presso l’Associazione Granaria di Milano, Mario Vigo, Presidente di Innovagri e proprietario con il fratello Alberto dell’Azienda Agricola Folli, ha presentato il progetto, i risultati raggiunti e gli obiettivi per il futuro; confermato l’ambizioso obiettivo di ottenere 20 tonnellate di granella di mais a ettaro, per i 30 ettari dell' Azienda Agricola FOLLI.

Il coordinamento di tutte le attività è stato affidato al prestigioso Istituto di Agronomia dell’Università di Torino, guidato dal Professor Amedeo Reyneri;  i partner sono i soliti  SYNGENTA, una delle principali aziende dell'agro-industria mondiale, che ha selezionato l’ibrido SY BRABUS per la produzione della granella ed i prodotti per la protezione della coltura, NETAFIM, leader mondiale nello sviluppo, produzione e commercializzazione di soluzioni per l’irrigazione a goccia e la micro-irrigazione, UNIMER, leader italiano nella produzione di fertilizzanti solidi a valenza ambientale per la nutrizione organo-minerale, CIFO per la nutrizione localizzata alla semina, fertirrigazione e biostimolante fogliare, KUHN, per la fornitura delle macchine per lavorazione del terreno semplificate, semina di precisione e concimazione con logiche di precision farming, DEUTZ-FAHR, per la fornitura della trattrice.

Il protocollo della quarta edizione COMBI MAIS prevede l'ampio ricorso all'innovazione digitale: sia Netafim che Syngenta mettono a disposizione dell’imprenditore agricolo due piattaforme digitali che utilizzano informazioni provenienti da sensori, satelliti e banche dati, per indicare momenti di interventi irrigui e/o di protezione per pianificare azioni in grado di salvaguardare il potenziale produttivo.

UNIMER  offre un apporto nutrizionale ancora più mirato per mettere la genetica nelle migliori condizioni di performance sia fisiologica che produttiva, grazie  ai concimi organo-minerali ad elevata efficienza FLEXIFERT  10-0-20, addizionato di calcio e resine scambiatrici di elementi,  distribuito in presemina con spandiconcime Kuhn idoneo al precision farming e SUPER AZOTEK N32, per un adeguato apporto di azoto che protetto dalle matrici altamente umificate rimane a lungo disponibile per le esigenze del mais.